giovedì 8 gennaio 2009

In questo preciso istante ho alzato lo sguardo verso la finestra e mi sono resa conto che ha ricominciato a nevicare. Diobò, smetterà prima o poi? 
Per la befana mio nonno mi ha regalato un libro bellissimo di Enzo Mari sul disegno, e devo dire che è una goduria per gli occhi e anche per la mia povera mente provata da ore e ore di studio forzato (leggi "è un periodo di esami e sono stressata"). Mi sta facendo tornare un po' di voglia di fare pasticci -disegni e cose varie, se fatte da me, non possono essere chiamate in altro modo-. Che poi Enzo Mari è quello che ha disegnato anche questi oggetti qui

che mi ricordano quella sera con la cippi e b., seduti sul pavimento a tentare di trovare i giusti incastri (ma poi abbiamo scoperto che mancavano dei pezzi, perchè quand'ero piccola devo averne lasciato qualcuno sotto qualche mobile). Insomma, amo Enzo Mari.
Mio nonno mi ha regalato anche dei wafer di Cesena, chiusi in una scatola di latta con su disegnate le città della Romagna. Per un momento ho pensato fosse una presa per i fondelli, poi mi sono mangiata i wafer e della scatola me ne sono dimenticata (questa è la solita cattiveria per pochi).
Sostanzialmente le mie giornate sono fatte di tubetti di Smarties ingurgitati mentre guardo Californication (mi manca una puntata e poi è finito! Panico!) e i film dei Manetti Bros stesa sul letto con addosso il plaid e il computer.
A proposito, questo computer è dio.
E oggi è il quinto giorno senza sigarette e ho desiderato una decina di volte da stamattina ad adesso di fare del male fisico a mia mamma che mi strillava qualcosa a proposito di riportare dei libri in biblioteca. E' così difficile smettere di fumare? Rischio di sterminare la mia famiglia da qui a un mese? Su, rassicuratemi che ne ho bisogno.

5 commenti:

gi ha detto...

Smettere di fumare è facilissimo: io ci sono riuscito almeno venti volte.
(Mark Twain)
Sto meglio quando riesco a smettere di fumare, ma sono meno felice. Sento un'oppressione della stato d'animo, in cui ho immagini di morte e vedo scene d'addio che si sostituiscono alle più abituali fantasie.
(Sigmund Freud)
Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto
(Woody Allen)
che poi se stermini la tua famiglia fai la felicità di studio aperto,perché hai un profilo su facebook e loro amano parlare di persone che hanno un profilo su facebook ;)

Enrico ha detto...

farcela ce la si può fare. io smisi di fumare quasi tre anni fa per quasi due anni. senza spargimenti di sangue, s'intende.
poi ho ripreso a essere un fumatore non-fumatore, cioè magari sto dieci giorni senza sigarette, poi una sera me ne fumo otto.
un bulimico praticamente!

aidi ha detto...

se ti piace enzo mari, c'è la mostra a torino alla galleria d'arte moderna.
consiglio, è molto interessante..
(me ne sono innamorata anche io!)

aidi ha detto...

chiedo venia!
è finita il 6 gennaio...
perdona la gaffe! :)

tone ha detto...

I wafer che ti ha regalato sono i BABBI, le fa una ditta di cesena e costano un botto di soldi e sono strabuonissimi, io sono dipendente da quelli.è facile smettere di fumare cmq.
ciao tone